Amore, autorità e...autoritarismo

Cari amici,
una piccola riflessione sull’Amore e Autorità.
L’Amore è Autorevole, ma non autoritario (nel senso di: tirannico, demagogico). Proprio come Nostro Signore Gesù: amorevolissimo e autorevolissimo; ma del tutto non autoritario.
Questo accade ovunque: nel lavoro, in famiglia, nell’amicizia, nella coppia. Se Lollo (persona ipotetica) ama sua moglie Lina con vero amore, Lina, anche nell’intimità sarà favorita ad una vera e propria donazione. Perché l’Amore Vero di Lollo la tranquillizza, la rasserena, non la fa sentire un oggetto di piacere, le fa gustare in profondità il piacere e la gioia di un Vero Amore. Anche nel lavoro o nel “Volontariato” o in altri ambiti: quanto più cerchiamo la Verità, accompagnandola all’Amore, tanto più saremo Autorevoli. Ad un occhio malizioso potrà sembrare che siamo autoritari: ma se nella preghiera coltiviamo l'Amore per Dio e quindi l’Umiltà, ad esempio come la nostra Stupenda Mamma Celeste, matureremo nella ricerca della Verità, della Sapienza, delle Virtù; dell’Amore. E in Vera Autorità, che sempre si accompagna ad Umiltà. Un caro Saluto a tutti!

Fabrizio